Dieta e vita sociale: connubio possibile?

Essere a dieta non ci deve impedire di frequentare e dedicarci alle persone con cui stiamo bene. Per questo è importante riuscire a trovare un equilibrio che ci possa aiutare a portare avanti entrambe le cose, di pari passo.

Dieta non significa restrizione… nemmeno nei rapporti sociali!!!

Anzi, rinunciarci si convertirebbe in un senso di privazione che potrebbe  influenzare in maniera negativa l’impegno in uno stile alimentare più sano.

Non rinunciare alle occasioni, d’altra parte, non significa poter considerare ciascuna di esse come uno “sgarro” in cui tutto è permesso: è fondamentale trovare un giusto compromesso  che ci permetta di stare bene in compagnia senza però rinunciare ai nostri obbiettivi.

Cosa mangiare, quindi, quando si esce?

Se siamo in un ristorante l’importante è non farsi ingannare dalle proposte di menù elaborati con più portate. L’ideale è scegliere piatti semplici: un secondo piatto a base di carne (un filetto, una bistecca alla griglia, ..) o di pesce (in padella, al cartoccio, ) con un abbondante contorno di verdure. Attenzione ai primi piatti e soprattutto al condimento: evitate sughi troppo elaborati e pesanti ma cercate di prediligere sempre le cotture più semplici. Consumate la vostra porzione di pane senza esagerare, tenendo lontano grissini ed extra.Per quanto riguarda le bevande alcoliche, se proprio non si può fare a meno, prediligere il consumo di un bicchiere di vino ma evitare superalcolici. Se siete invitati a consumare un dolce l’ideale sarebbe evitare creme, dolci molto raffinati carichi di zucchero e grassi prediligendo dei sorbetti o della frutta.

E nel caso di un invito in una casa privata?

Quando si è invitati a casa altrui e non potendo scegliere personalmente ciò che si mangia, la maniera migliore di un affrontare un pasto è quella di gustare tutto ma prestando attenzione alle quantità: assaggiamo tutto ma in piccole quantità! Evitiamo il bis e scegliamo acqua piuttosto che alcolici e bibite.

Accanto all’aspetto più pratico della scelta degli alimenti, è importante non sottovalutare l’aspetto psicologico: Quando decidiamo di stare in compagnia e e svagarci non dobbiamo vivere queste occasioni con ansia o paura per il nostro peso..

E’ giusto pesarsi dopo alcune uscite?

Assolutamente no. Quando iniziamo una dieta la restrizione calorica porta naturalmente ad un rallentamento del metabolismo ( tende a ridursi per adattarsi a un minore introito di cibo). Questo significa che se ci concediamo, come capita se andiamo fuori a cena, di consumare delle calorie in più rispetto al regime ( perché non possiamo controllare al 100% le preparazioni, i condimenti e i piatti che mangiamo) tenderemo ad un incremento di peso sia di grassi sia dei componenti corporei che generalmente vengono eliminati nei primi giorni di dieta.

Ecco perché, pesandoci di giorno in giorno, noteremo oscillazioni sulla bilancia anche di un chilo, un chilo e mezzo. Queste oscillazioni non implicano necessariamente un incremento di massa grassa, ma di altre sostanze tra cui liquidi e glicogeno. I depositi di quest’ultimo, impoveriti dai giorni di dieta, verranno restaurati: ogni grammo di glicogeno lega  3 g di acqua… finendo direttamente sulla nostra bilancia.

Capite quindi che non solo non è consigliabile pesarsi giornalmente, ( e soprattutto dopo qualche uscita), ma in alcuni casi è addirittura controproducente perché va ad innescare un meccanismo secondo il quale ad un numero più alto sulla bilancia corrisponde un maggiore senso di frustrazione, non giustificato!

E’ fondamentale , quindi, imparare a non fare dei kg pesati una malattia: pesarsi è giusto, ma una volta ogni 7-10  giorni. Le oscillazioni giornaliere del peso sono del tutto normali e non indicano che stiamo mangiano male o che la dieta non funziona..

Ciò che possiamo fare invece, è, in seguito alle uscite, riprendere nella nostra quotidianità la nostra dieta con tranquillità e ricordandoci che non sono le occasioni sociali ( se ben gestite ) a compromettere il percorso alimentare e che a volte, dimenticarsi della bilancia, è più producente!

#dieta #peso #cenafuori #ristorante #vitasociale

0 visualizzazioni
  • Via Italia 23, Vedano al Lambro

  • Via A. Volta 60, Cogliate

  • Via f.lli Cairoli 11/E , (centro isolago) Lecco

  • Grey Facebook Icon
  • Grey Pinterest Icon
  • Grey Instagram Icon